Catabolismo e anabolismo nello sviluppo muscolare

Nel mondo del bodybuilding, una delle parole più temute è “catabolismo”; e questo si riferisce allo stato in cui il tessuto muscolare si rompe a causa della scomposizione di molecole complesse in molecole più piccole.

D’altra parte, lo stato anabolico è l’opposto, questo si riferisce alla scomposizione del cibo e dei nutrienti all’interno del corpo.

Che in seguito avrà la capacità di intervenire in diversi processi di crescita e sviluppo, ad esempio il tessuto muscolare, e ciò che ci aiuta ad aumentare lo sviluppo del corpo.

uno

METABOLISMO: I PROCESSI CATABOLICI E ANABOLICI

Come abbiamo visto all’inizio, il concetto di processo catabolico potrebbe essere definito come quel processo di metabolismo che trasforma i nutrienti e le biomolecole più grandi in quelli più piccoli.

Quando le particelle ottenute dal cibo vengono scomposte in piccoli nutrienti, l’energia viene rilasciata attraverso un processo di ossidazione.

Questa energia rilasciata aiuta a mantenere una corretta attività muscolare; infatti, l’intero processo di ossidazione durante il catabolismo porta alla sintesi di nuovi blocchi chimici di ATP (adenosina trifosfato).

Ed è da queste molecole di ATP che le cellule si nutrono per trasferire l’energia ottenuta dal processo catabolico e quindi essere in grado di generare movimento o partecipare a un processo anabolico di sviluppo di tessuti e strutture.

FORMAZIONE E CATABOLISMO

Come esempio di catabolismo possiamo citare un intenso allenamento come chiaro esempio.

In effetti, quando aumenti il ​​tuo volume di allenamento a un livello a cui il tuo corpo non è abituato, causerà lo spreco di tessuto muscolare, saturando quel tessuto con sangue ricco di nutrienti.

In tal caso, il corpo utilizza i nutrienti forniti dal sangue, degradandoli per produrre energia.

LEGGI  Perdere peso immediatamente: perdere grasso e aumentare la massa muscolare

La maggior parte del nostro corpo utilizza il glicogeno (che è il modo di immagazzinare i carboidrati) e immagazzina il grasso corporeo per produrre energia, anche se l’acqua si perde anche quando si suda e varie vitamine e minerali.

Pertanto, possiamo dire che il nostro corpo è in uno stato di catabolismo durante tutto quel livello di allenamento Schwarzenegger.

Due

COME ANDARE DA UNO STATO CATABOLICO A UNO STATO ANABOLICO?

Il nostro corpo rimarrà in quello stato catabolico fino a quando non gli forniremo cibo e sostanze nutritive attraverso una dieta adeguata e gli daremo il tempo necessario per il riposo e il recupero.

In questo modo è necessario incorporare il cibo necessario in modo che durante il successivo processo di recupero il nostro corpo possa catturare abbastanza nutrienti per sostituire ciò che è stato perso.

Raggiungendo così la ricostruzione del tessuto muscolare e permettendogli di ricrescere più grande e più forte durante il periodo di recupero.

3

CONCLUSIONE SU METABOLISMO E SVILUPPO MUSCOLARE

Anche se sembra ripetitivo, per raggiungere lo sviluppo muscolare desiderato, non dobbiamo solo allenarci, ma dobbiamo anche portare la trasformazione del nostro corpo da uno stato catabolico globale a uno stato anabolico.

Per questo ricorda che se le riserve di nutrienti non vengono reintegrate dopo un allenamento, lo sviluppo che avremmo potuto ottenere con un’alimentazione adeguata non può essere massimizzato.

A sua volta, se non ti concedi il tempo necessario per riposare, non otterrai i massimi benefici dell’allenamento, perché non lascerai che il corpo entri in uno stato anabolico durante il periodo di recupero.

In poche parole, al nostro corpo non sono stati forniti gli strumenti necessari per riparare i tessuti rotti.

LEGGI  Tribulus Terrestris e i suoi effetti sulla costruzione muscolare

In breve, e per non farti girare la testa, senza un adeguato apporto nutrizionale e senza un tempo di riposo sufficiente, il processo naturale di crescita e riparazione dei tessuti non avrà luogo e il tuo corpo rimarrà in uno stato catabolico, che, se mantenuto per un lungo periodo, è pericoloso per il nostro corpo, la sua salute e l’efficienza di allenamento.